Botox, sfatiamo il tabù: nessun pericolo, solo benefici. - Medeste | Health & Beauty
La tossina botulinica, detta botox, è utilizzata per trattamenti di medicina estetica molto sicuri come la scomparsa temporanea delle rughe di espressione.
botox, tossina botulinica, trattamento medicina estetica, medicina estetica, acetilcolina, molecola botulinica, rughe di espressione
604
post-template-default,single,single-post,postid-604,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.0,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
 

Botox, sfatiamo il tabù: nessun pericolo, solo benefici.

botox-risultato-effetto-donna-rughe

Botox, sfatiamo il tabù: nessun pericolo, solo benefici.

La tossina botulinica, anche detta botox, è stata oggetto di numerosi attacchi a causa della cattiva informazione e della scarsa esperienza di molti operatori. Spesso, il loro pessimo lavoro ha avuto effetti deleteri deformando negativamente l’immagine della molecola agli occhi delle persone. In realtà la verità è tutt’altra: la somministrazione del botox è uno dei trattamenti più sicuri e diffusi nel panorama della medicina estetica.

botox-risultato-effetto-viso-donna

Esordio del botox

Il primo utilizzo della molecola risale agli anni ’80 negli Stati Uniti D’America: essa è stata impiegata a scopo terapeutico per il trattamento dello strabismo. Con il passare del tempo, l’uso del botox è stato ampliato a diversi disturbi neurologici (ad esempio torcicollo, cefalee, spasticità) e al trattamento estetico delle rughe di espressione.

Azione della molecola

Dopo che è stata iniettata nella zona prescelta per il trattamento, la tossina botulinica interviene sulla trasmissione dell’impulso nervoso, a livello delle giunzioni neuromuscolari, inibendo il recettore per l’acetilcolina, il neurotrasmettitore responsabile della contrazione muscolare. In questo modo, la molecola botulinica riduce la contrazione muscolare facendo scomparire, ad esempio, le rughe di espressione nell’arco di 15 giorni.

L’effetto del trattamento non è definitivo: dopo 4-5 mesi le rughe ritorneranno visibili per l’azione della contrazione muscolare che ritornerà valida grazie al ricambio naturale dei recettori per l’acetilcolina.

Botox-effetto-prima-dopo-donna-viso-rughe

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento, realizzato da professionisti specializzati e accreditati, darà risultati assolutamente soddisfacenti e può interessare molte altre zone: fronte, il collo, la collana di venere e le rughe periorali. Inoltre sono disponibili nuovi metodi di applicazione (babybotox, mesobotox, microbotox) che donano, alle parti interessate, un aspetto fresco e assolutamente naturale.

È possibile eseguire il trattamento nel corso di qualsiasi mese dell’anno. Esso ha una durata di pochi minuti ed è personalizzabile, quindi perfettamente adatto sia alle donne che agli uomini di qualunque fascia di età.

Segui Medeste Healt&Beauty anche sui social: Facebook e Instagram (medestecatania).